You are here: Home -  Ralph Lauren Camicie Uomo di raggi X in polvere Gli affreschi

Ralph Lauren Camicie Uomo di raggi X in polvere Gli affreschi

Ralph Lauren Camicie Uomo

Lo stato di conservazione degli affreschi di Qusayr Amra stata studiata da misurazioni fisico-chimici integrati, in particolare microscopia ottica ed elettronica a scansione, spettroscopia μ-infrarossa, spettrometria di massa e diffrazione di raggi X in polvere. Gli affreschi appaiono oscurate e gravemente danneggiato a causa del deterioramento dei trattamenti superficiali e per la diffusa presenza di diversi sali. Questi distacchi significativi a causa degli strati di pittura. I materiali utilizzati negli strati di verniciatura e preparazione e l'intonaco sono stati caratterizzati per chiarire la tecnica pittorica. Diversi pigmenti sono stati individuati sugli strati pittorici: quelli originali corrispondono a terra verde, giallo e rosso ocra, realgar, lazuli e altre ossa nero e lapis, come il titanio bianco e blu cobalto, attribuita a recenti lavori di restauro. Materiali proteici (uovo o tuorlo) sono stati identificati come leganti per i pigmenti, che indica una tecnica di pittura a tempera. Tre prodotti diversi, appartenenti a interventi di restauro, sono stati individuati: la gommalacca naturale prodotto, ascrivibile alla next-to-ultimo restauro Ralph Lauren Camicie Uomo e scarsamente rimosso durante ultimo restauro anche a causa della sua insolubilità, l'acetato di vinile sintetico e polimeri acrilici. In particolare quest'ultimo uno indica un deterioramento in corso dei fissativi applicati. L'ampia deterioramento delle superfici è anche dovuta alla presenza diffusa di sali, quali cloruro, nitrato e solfato chiaramente identificati da misure XRD. Il ha ottenuto risultati forniscono una panoramica completa sulla tecnica pittorica impiegata e il suo stato di conservazione e sulle cause del degrado Polo Lacoste Italia pittura. Pertanto, essi sono uno strumento fondamentale per lo sviluppo di materiali e metodologie durevoli e compatibili per una futura strategia di conservazione del sito.
0 Commenti


Parlare la vostra mente