You are here: Home -  Polo Lacoste Bandiera Italiana modelli computazionali di tipici reticoli planare

Polo Lacoste Bandiera Italiana modelli computazionali di tipici reticoli planare

Polo Lacoste Bandiera Italiana

BackgroundChronic debolezza della muscolatura femorale con la vecchiaia può comportare l'esposizione prolungata di osso understressing critica e, quindi, causare cambiamenti osteoporotiche. Questo studio Polo Lacoste Bandiera Italiana si propone di quantificare i cambiamenti a lungo termine di spessore e le proprietà meccaniche dell'osso trabecolare al femore prossimale a causa di weakness.MethodsWe muscolare utilizzati modelli computazionali di tipici reticoli planare trabecolari al femore prossimale per la simulazione di cambiamenti a lungo termine nella proprietà morfologiche e meccaniche di osso trabecolare. Incorporando rete di comunicazione cellulare con osteociti come meccanosensori, i modelli sono stati in grado di imitare meccanotrasduzione e conseguente ispessimento e / o diradamento di trabecole individuale in risposta ad alterata del muscolo gluteo e carichi articolari dell'anca. Abbiamo anche studiato un modello di ratto (n u0026 nbsp; = u0026 nbsp; 14) in cui si chirurgicamente staccato il muscolo gluteo, a circa il 50% o completely.FindingsThe simulazioni computazionali dimostrato che quando la forza dei glutei è diminuita (con o senza riduzione simultanea in hip carico articolare), la degradazione più drammatico della densità ossea, resistenza e Negozi Ralph Lauren Milano rigidità avvenuto al grande trocantere. Gli studi sugli animali hanno anche dimostrato notevole assottigliamento delle trabecole femorale dopo 19 settimane di adattamento. In particolare, l'analisi Tukey-Kramer ha dimostrato che ratti sottoposti a parziale distacco chirurgico dei glutei avevano trabecole femorale che erano il 22% più sottile rispetto ai controlli (P u0026 nbsp; u0026 lt; u0026 nbsp; 0,05) .InterpretationThe presente studio ha dimostrato che nei modelli sia il computer e degli animali, manipolazione di carico muscolare ha prodotto uno stimolo significativo per l'osso di adattarsi, vale a dire, uno stimolo che va oltre la sua irresponsive 'zona pigro'. Pertanto, i risultati ottenuti indicano che ivi debolezza muscolare può essere un fattore importante che contribuisce a osteoporosi.
0 Commenti


Parlare la vostra mente