You are here: Home -  Polo Lacoste 2014 p u0026 lt 0 05 Questo studio

Polo Lacoste 2014 p u0026 lt 0 05 Questo studio

Polo Lacoste 2014

RISULTATI DI APPRENDIMENTO: Per esaminare il comportamento alimentare Dispone infatti scelte e pratiche di individui con diversi livelli di grassi nella dieta alimentare. I principali-pasto pianificatori del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti 1989-1991 continua Survey of Food Intake da individui / Dieta e salute Conoscenza Survey sono stati usati per studiare il comportamento correlato cibo in relazione al consumo di grassi. 4078 individui con assunzione di tre giorni sono stati suddivisi in tre gruppi sulla base di cento calorie da grassi Ci sono stati 963 con il 30% o meno calorie, 1548 tra il 30 e il 37% di calorie, e il 1567 più di 37% di calorie da grassi. Contrasti lineari sono stati usati per testare le variabili continue (p u0026 lt; 0,015) e le variabili Camicie Fred Perry Online categoriche sono state analizzate usando chi-quadrato (p u0026 lt; .05). Software SUDAAN stato utilizzato. Non ci sono state differenze significative (p u0026 lt; 0,015) nei prodotti lattiero-caseari totali, pesce, pollame e consumo totale di verdura tra i tre gruppi. Tuttavia coloro che con il 30% o meno calorie da grassi consumati molto meno integrali di latte, carne di manzo, salsicce, carni pranzo, uova, patate e grassi da tavola; e significativamente più latte scremato, yogurt, verdure giallo intenso, frutta, succhi di frutta, cereali compreso riso e pasta rispetto agli altri due gruppi. Per cento più alto di Polo Lacoste 2014 intervistati con il 30% o meno calorie di grasso 'spesso' leggere le etichette degli alimenti: il 42% di loro leggere le informazioni etichetta sul grasso, 39% sul colesterolo, il 35% il sodio e il 22% sulla composizione fibrosa dei prodotti alimentari. Evitavano latte intero (39%), carne rossa (21%), uova (32%), e formaggio (15%) nella loro dieta; e sostituito il latte intero con basso contenuto di grassi o latte scremato (73%), e le uova intere con i bianchi d'uovo (32%) in cucina (p u0026 lt; 0,05). Questo studio dimostra individui che sono riusciti a ridurre il livello di grassi nella loro dieta, leggere le etichette degli alimenti più spesso di altri, hanno scelto gli alimenti a basso contenuto di grassi, mangiare più cereali e frutta, e utilizzare a basso contenuto di grassi metodi di preparazione degli alimenti. Queste strategie sono utili per educatori di nutrizione.
0 Commenti


Parlare la vostra mente